Fiera delle Economie Alternative

Domenica 29 maggio, con inizio alle ore 15.00, si terrà la 1° edizione della “FIERA delle ECONOMIE ALTERNATIVE”, presso l’Arci Tom di Via Benetollo, a Mantova.

L’intento degli organizzatori è di presentare, anche sul territorio mantovano, gruppi, singoli, produttori e quant’altro possa rappresentare, concretamente, un’alternativa e un impegno incentrati principalmente sulla sostenibilità ambientale.

Interessante la declinazione al plurale del termine “economie”, usata dalle Associazioni organizzatrici, solitamente al singolare nella comune dizione giornalistica, a sottolineare la pluralità di idee, realtà e proposte concretamente attuabili che saranno in mostra, ove spicca la caratteristica dimensionale estremamente ridotta.

Si va da piccole realtà di Produttori Biologici a Cooperative sociali ed Associazioni, passando dalle esperienze di singoli cittadini che, con le loro scelte volte al risparmio energetico, quali l’installazione di pannelli fotovoltaici e solari, nonché di ristrutturazioni in linea con i criteri di eco-compatibilità, ci mostreranno come “economie” alternative sono possibili e danno un valore aggiunto nell’interesse
della collettività.

Anche il termine “alternative”, che potrebbe richiamarci al passato, ove questo termine esprimeva più il senso della contestazione, qui assume la sua massima espressione positiva, in relazione ad altri sistemi economici, ove l’attenzione alle relazioni, l’ambiente, la salute nelle sue varie forme espressive, il lavoro ed il tempo libero, rappresentano criteri di scelta considerati marginali.

E’ poi da sottolineare, nella tipicità squisitamente mantovana, l’occasione di incontro di Associazioni presenti nel territorio della nostra città che, incontrandosi, hanno saputo trovare un minimo comune denominatore per dare un’occasione a noi tutti per riflettere, in concretezza, sui temi dell’ambiente e della quotidiana vivibilità.

A ben vedere le sigle delle Associazioni degli organizzatori è chiaro il taglio della manifestazione: Comitato Acqua, Banca Etica, Movimento Decrescita Felice, Manto-GAS, Libera, Arci Tom, Grillinimantovanigas, AMA Energiazero. Mondi diversi (forse non così tanto) ma accomunati da obiettivi comuni: un altro mondo è possibile, con la partecipazione e l’interesse di tutti.

Gli ambiti espositivi saranno: il biologico, le energie rinnovabili, il commercio equo e solidale, la mobilità sostenibile, la finanza etica…. La struttura dell’evento comprenderà uno spazio espositivo di aziende biologiche mantovane (saranno in vendita alcune tipologie di prodotti alimentari e non), di Associazioni e privati cittadini con i quali sarà possibile scambiare opinioni, consigli, informazioni utili.

Saranno inoltre proiettati filmati di approfondimento sulle realtà presenti in Fiera ed è previsto, alle ore 18:00, un momento di approfondimento sul tema dell’acqua pubblica, con l’intervento di Luca Martinelli, giornalista della rivista “AltraEconomia”.

Si concluderà l’evento con un gustoso buffet bio-equo-solidale.

I commenti sono chiusi.