Presidio contro SlowFish

QUANDO LA MORTE NON FA RUMORE: L’OLOCAUSTO DEI PESCI

PRESIDIO CONTRO SLOWFISH – GENOVA, DOMENICA 29 MAGGIO .

Gli attivisti del progetto BioViolenza hanno indetto un presidio nel quadro delle iniziative di contestazione alla fiera “SlowFish”, che si svolgera’ a Genova dal 27 al 30 maggio, giorni in cui i pescatori di Slow Food, con il patrocinio della Regione Liguria, esibiranno il massacro dei pesci a cittadini e scolaresche da tutta Italia.

GENOVA, DOMENICA 29 MAGGIO – FIERA (P.LE KENNEDY) – h. 10.30

E’ piu’ che mai necessario che il dolore di queste vittime trovi voce: prepariamo una mobilitazione da tutto il paese per gridare il nostro sdegno!

Sono previsti per ora pullman da Milano e Torino.

Il pullman da Milano partirà alle 8.30 da piazzale Cadorna,con rientro a Milano Cadorna entro le 22.30.
Il costo massimo a persona è di 17 euro.
Per prenotazioni e pagamento quota (entro il 22/5): bioviolenza@gmail.com – tel. 335-8376756

-Per informazioni sul pullman da Torino (e Ivrea): carmagnola085@gmail.com

Chi volesse organizzare pullman da altre citta’ e’ pregato di comunicarlo prima possibile a: bioviolenza@gmail.com .

Per informazioni sul progetto BioViolenza:
bioviolenza@gmail

http://bioviolenza.blogspot.com/

I commenti sono chiusi.