La vergogna della Danimarca

DANIMARCA :  UNA VERGOGNA 

INCREDIBILE CHE POSSA ESISTERE ! che fare, se non denunciare quello che sta ‘  accadendo, diffondendo il più possibile queste immagini. 

BENCHE’ QUESTO SEMBRI INCREDIBILE, OGNI ANNO, QUESTO MASSACRO BRUTALE E SANGUINARIO SI RIPRODUCE NELLE ISOLE FEROE, CHE APPARTENGONO ALLA DANIMARCA.  LA DANIMARCA , UN PAESE SUPPOSTO ‘CIVILIZZATO’, MEMBRO DELL’UNIONE EUROPEA. TROPPE POCHE PERSONE AL MONDO CONOSCONO QUESTO AVVENIMENTO ORRIBILE E DEPROVEVOLE CHE SI RIPETE OGNI ANNO. QUESTO MASSACRO SANGUINARIO E’ IL FRUTTO DI GIOVANI UOMINI CHE VI PARTECIPANO PER DIMOSTRARE DI AVER RAGGIUTNO L’ETA’ ADULTA (!!). E’ ASSOLUTAMENTE  INCREDIBILE CHE NON SIA FATTO NIENTE AFFINCHE ‘ QUESTA BARBARIE CESSI. UNA BARBARIE CONTRO I DELFINI CALDERONES, UN DELFINO SUPER INTELLIGENTE E SOCIEVOLE CHE SI AVVICINA ALLA GENTE PER CURIOSITA’. 
 

 

9 risposte a “La vergogna della Danimarca

  1. A me provocano veramente troppo dolore queste immagini, e mi costringono a prendere atto della mia totale impotenza di fronte a scempi come questo.
    Non so se passerò ancora di qua Daria,
    intanto ti mando un saluto e ti auguro buon proseguimento.
    Un abbraccio.

  2. Ciao Lucertola ti abbraccio anche io, perchè mi abbandoni?

  3. Perché ho qualche problema con questo tipo di immagini… ovviamente penso che tu faccia benissimo a pubblicarle per cercare di rendere noto a più persone possibile quello che accade in giro per il mondo, a me però fanno male, ho letto e guardato molto in passato ed è anche grazie a quel che ho visto se ho cambiato il mio stile di vita, (anche se con l’amore per gli animali ci sono nata) però ecco, io le mie decisioni le ho prese e adesso, per tutelarmi, evito di straziarmi l’anima con immagini cruente.
    Mi procurano un vero e proprio dolore fisico, è difficile da spiegare… è una mia particolare forma di imbecillità, perché ho 30 anni e ancora sono così, non riesco a prendere la giusta distanza dalle cose.
    Ma ripeto, fosse per me, sarebbero tappezzati i muri delle città con queste foto, così chi non sa prenderebbe consapevolezza… forse.🙂 Ciao!

  4. Queste immagini mi sono state segnalate ieri per via email, ero indecisa se pubblicarle o meno, anche io mi sento male davanti a certe immagini cruente, non riesco a guardare nemmeno i video di questo genere.
    Alla fine ho desiso di pubblicarle per denunciare questa cosa.
    Ovviamente non è che sul blog pubblico sempre immagini così forti, cerco di dare spazio alle segnalazioni che magari non trovano voce su altri siti più frequentati,
    Tu fai come me…quando ci sono immagini come queste che fanno davvero male, passa ad un altro articolo. Terrò comunque presente questa tua osservazione e ne farò tesoro per i prossimi articoli🙂

  5. Lo so Daria che il tuo blog non è tutto così, e comunque la mia non voleva assolutamente essere una critica!
    Sono fatta male io🙂
    Proverò a fare come mi hai suggerito.

  6. Infatti non la considero una critica, ma piuttosto un consiglio da tenere presente😉

  7. Anche io ho difficoltà con queste immagini, le vedo ma evito di guardarle. Però è giusto che vengano pubblicate, devono circolare il più possibile.

    Quando dico che la razza umana andrebbe sterminata lo intendo sul serio. Non c’è limite al sacrilegio che noi umani compiamo

    Rispetto alla Danimarca. Ci ho abitato un anno e mezzo. E’ uno dei pochi paesi “civili” al mondo dove la legge non vieta di fare sesso con gli animali. E esistono agenzie perfettamente legali, ove si può noleggiare che ne so, una pecora, per farci del sesso.

    Sui treni, nei bar, nei mini-market è impossibile trovare qualcosa da mangiare che non sia carne o pesce.

  8. Quello che scrivi de spin è sconvolgente, non lo sapevo. Il problema, anche guardando queste immagini, è che noi non possiamo fare niente. Non è che si può fare una forma di boicottaggio e invitare amici e conoscenti a fare lo stesso. E’ così o sbaglio?

  9. Mi piace che di solito si propongono i paesi del nord come modelli dai quali noi saremmo distanti anni luce e ai quali dovremmo aspirare… poi vengono fuori cose come quella citata da Troll, o il partito pro pedofilia in Olanda… tanto per citare alcune amenità. Che schifo.