Corso di cucina vegan a Torino

Corso di cucina vegan a Torino

Torino, 12 febbraio 2012, c/o la sala didattica di Eataly, via Nizza 230 int. 14 (di fronte all’ingresso principale di 8Gallery)

Una domenica pomeriggio per imparare le basi della cucina vegan: ingredienti 100% vegetali per preparare piatti buonissimi senza crudeltà sugli animali, rispettando la nostra salute.

Una cuoca professionista, Angela Verduci, spiegherà e mostrerà, dal bancone cucina della sala didattica, come preparare varie ricette vegan. I partecipanti potranno porre domande e chiedere chiarimenti, e al termine del corso avranno degli assaggi dei piatti preparati durante il pomeriggio.

L’evento è organizzato da AgireOra Edizioni: tutto il ricavato, al netto del costo di noleggio della sala e degli ingredienti, andrà a sostenere le campagne informative sulla scelta vegan di AgireOra.

*Idea regalo per Natale*

Per Natale, puoi regalare l’iscrizione a questo corso a chi vuoi tu! Basta che ci fai sapere il nome della persona, ci invii il pagamento, e noi ti manderemo un pdf a colori da stampare: un “buono” valido per la partecipazione al corso, con il nome della persona e un codice univoco di iscrizione.

Scrivici per richiedere un’iscrizione-regalo!
info@agireoraedizioni.org

PROGRAMMA

15.00 – 15.15 arrivo dei partecipanti
15.15 – 15.45 Introduzione agli ingredienti di base della cucina vegan
15.45 – 19.30 Dimostrazione pratica delle ricette: verranno mostrati e spiegati tutti i passaggi per preparare i seguenti piatti (gli iscritti potranno vedere da vicino tutte le fasi delle ricette preparate da Angela e chiedere chiarimenti in ogni momento):
Frittata vegetale con verdure, maionese, crocchette di miglio e lenticchie, strudel salato di bietole e tofu ai semi di girasole, verdure gratinate in bechamel, paté di tofu, bocconcini di seitan alla pizzaiola, torta di mele, mousse al limone.
19.30 – 20.00 Assaggi dei piatti preparati e ritiro attestati di partecipazione

Relatrice: Angela Verduci, cuoca vegan
Appassionata cuoca di cucina vegan naturale, Angela è vegan dal 2002, per una scelta inizialmente etica ed ecologista, abbracciando successivamente l’aspetto salutistico. Impegnata nell’organizzazione di cene di beneficenza ed eventi per la diffusione del veganismo, come il VegFestival, ha avuto modo di venire a contatto con realtà lavorative già presenti nel settore; dal 2004 a luglio 2010 ha lavorato presso il ristorante gastronomia vegano-biologico “Mezzaluna” di Torino. Attualmente è la cuoca del ristorante bio-vegan “Testa di Rapa” di Pinerolo.

La partecipazione al corso dà diritto a:
– ricevere il materiale informativo di AgireOra Edizioni;
– ricevere un attestato di partecipazione;
– ricevere le dispense con tutte le ricette spiegate.

Il corso è a numero chiuso: raggiunti i 24 partecipanti verranno chiuse le iscrizioni.

*Costi e iscrizioni*

Per iscriversi al corso, è sufficiente mandare a info@agireoraedizioni.org un messaggio indicando nome e cognome, indirizzo della persona che intende iscriversi. Ricevuto il nostro ok sulla disponibilità di posti, si potà poi procedere al pagamento per confermare l’iscrizione. Fino a che il pagamento non viene inviato, l’iscrizione non si intende confermata. I costi sono:

Per pagamento della quota entro il 31 gennaio: 30 euro.
Per pagamenti dal 1 febbraio: 35 euro.

Il pagamento è preventivo e può essere effettuato:
– via conto corrente postale numero 71736326 intestato ad AgireOra Edizioni, Torino (causale: “Corso cucina vegan febbraio 2012”)
– via bonifico bancario, IBAN: IT41 P076 0101 0000 0007 1736 326 (causale: “Corso cucina vegan febbraio 2012”)
– via pay-pal all’email info@agireoraedizioni.org:

In caso di mancata partecipazione, per qualsiasi motivo, la quota d’iscrizione pagata dà diritto a un buono acquisto di pari importo sul catalogo on-line di AgireOra Edizioni

*Contatti*

Per qualsiasi informazione, scrivere a:
info@agireoraedizioni.org

Annunci

2 risposte a “Corso di cucina vegan a Torino

  1. ciao ho scritto un’email subito dopo natale per iscrivervi al corso e mi è stato risposto che avevete già raggiunto il numero……ma perchè non lo scrivete? capisco che volete promuovere l’iniziativa ed è giusto ma io ogni volta che mi collego e vi vedo, penso che avete aggiunto una data o aumentato il numero …invece no è come prima ,,,,così mi illudete!!
    ciao

  2. Ciao Nunzia,
    in effetti hai ragione. Però dovresti scrivere e segnalare la cosa anche agli organizzatori del corso (l’email è in coda all’articolo) .
    Nel blog pubblico i corsi che mi vengono segnalati dalle varie associazioni ma non posso certo sapere quando un corso raggiunge il numero dei partecipanti.
    Per questo bisogna contattare le info in fondo all’articolo.
    Ciao,
    Daria 🙂