La mucca Macchia e il figlio Ercolino

Ciao a tutti
 
ci è arrivato questo appello da tantissime segnalazioni, e vedendo che non si riesce a trovare un posto per questi amici non umani, ci stiamo ingegnando per capire come aiutarli.

La mucca MACCHIA con accanto il figlioletto ERCOLINO

Ho parlato con Michele, Vegan che ho scoperto di conoscere già, il quale mi ha spiegato un po’ la situazione. Sicuramente è molto difficile.
 
– è difficile perchè il tempo è pochissimo
– è difficile perchè le mucche non sono marchiate con la marca all’orecchio e per l’usl non esistono. Questo ci complicherebbe notevolmente la vita e ci creerebbe problemi con l’usl
– è difficile perchè per ospitarle noi serve la collaborazione di tanti. Mi spiego. I rifugi come Ippoasi possono anche avere lo spazio fisico per ospitarle, e possono mettere anche in gioco le forze per affrontare l’incremento di lavoro (e vi garantisco che già adesso non è una passeggiata), ma questo non basta. Specialmente i grandi animali (mucche, cavalli, asini) hanno un costo non indifferente, e vivono per tantissimi anni. Lo sapete tutti che vivono anche più di 30 anni???
Noi con le adozioni a distanza riusciamo ad avere contributi preziosissimi ogni mese, che coprono (per adesso ancora in piccola parte) le spese mensili. E ad oggi con le entrate che abbiamo non possiamo sfamare altri animali rispetto a quelli che ci sono.
 
Detto questo, rilanciamo a tutti quanti l’appello per Macchia ed Ercolino. Noi abbiamo assegnato la quota di 100,00 al mese per ogni bovino per il suo mantenimento e quindi cerchiamo tra tutti persone che volgliono mettersi in carico la vita di questi animali. La quota totale di 200,00 può essere divisa in 8 quote da 25,00. Ovviamente accettiamo solo persone serie che garantiscono un contributo costante nel tempo.
 
Tutto questo sembra molto brutto, perchè si parla molto di soldi, ma non vorremmo mai arrivare al giorno dove non abbiamo più soldi per comprare il fieno a tutti gli ippoasiani.
 
Attendiamo un riscontro da tutti voi.
 
Noi nel mentre possiamo impegnarci a sentire l’usl per trovare insieme un modo di farle arrivare senza problemi.
 
Speriamo di fare in tempo.
 
Ciao, Christian.

Fattoria della Pace IPPOASI
Via Scoglio della Meloria, 55
56128 Marina di Pisa (PI)
info@ippoasi.org  http://www.ippoasi.org/
Tel. 0509335360 – 3332279002 – 3387980277

Ecco l’appello

Mi chiamo Michele, sono vegan igenista e antispecista da molto tempo.
Regalo a chiunque, dotato di coscienza animalista, e capacità di gestione,  una mucca di otto\dieci anni (??) e il suo vitellino di tre mesi. L’animale fu regalato al gruppo a cui appartengo da amici. La mucca è malata di mastite, è stata curata con medicine omeopatiche sotto il consiglio di un veterinario e di un amico naturopata, ma la cura non è stata continuata per motivi vari.

L’animale è in piena forma, manca un’azione curativa risolutiva. Il vitellino è sotto peso ma è molto vivo e stà crescendo. Chiedo serietà, solerzia, rapidità e anche tanto cuore. Gli animali rischiano la macellazione!.

Informazioni e contatti:
Michele (vegan) 3467213851 (ore pasti).
Riccardo: clementer75@yahoo.com

 

Annunci

I commenti sono chiusi.