830 comuni italiani vietano i botti di capodanno

Provocano ogni anno la morte di 5000 animali tra i quali oltre 500 cani ed altrettanti gatti oltre a uccellini ed animali del bosco che muoiono di crepacuore.

Sarà colpa della crisi, sarà che una certa cultura che proibisce i botti di capodanno che arrecano disturbo ma anche danno alle persone anziane, ai cardiopatici e soprattutto agli animali sta iniziando a prendere piede. Sta di fatto che ad oggi 830 comuni italiani hanno emesso ordinanze in cui sono vietati totalmente o parzialmente i botti di Capodanno nella notte di San Silvestro, botti che vale la pena ricordare provocano ogni anno la morte di 5000 animali trai quali oltre 500 cani ed altrettanti gatti oltre a uccellini ed animali del bosco che muoiono di crepacuore.

Anche tra gli umani la situazione non è migliore lo scorso anno infatti i botti (ed i proiettili vaganti) hanno provocato un morto ed oltre un centinaio di feriti. Entro la fine dell’anno dovrebbero essere oltre 1200 i comuni che si doteranno di ordinanze totali o parziali per proibire i botti nella notte di San Silvestro, la maggior parte dei comuni che ha adottato tale ordinanza si trova nel centro-nord Italia mentre la provincia più virtuosa al momento è quella di Bergamo dove sono moltissimi i comuni anti-botti.

Come tutti gli anni anche quest’anno l’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente mette a disposizione una serie di servizi gratuiti per aiutare a prevenire i problemi legati ai botti di capodanno per i nostri animali domestici, (con l’aggiunta quest’anno anche dei cavalli).

Dal 22 dicembre e fino all’Epifania rimane attivo tutti i giorni dalle 10 alle 20 telefono anti botti di capodanno di AIDAA, chiunque può rivolgersi all’associazione per avere informazioni e suggerimenti chiamando al 3478883546 oppure allo 02222228518.

Inoltre da quest’anno è in distribuzione gratuita online Micio e Fido per affrontare ogni situazione che contiene le regole per evitare lo stress dei botti di capodanno ai nostri amici a quattro zampe, per richiederlo basta inviare una email all’indirizzo di posta elettronica direttivo.aidaa@libero.it

Inoltre è attiva la petizione per chiedere la messa al bando totale dei botti di capodanno che si può firmare online collegandosi all’indirizzo www.firmiamo.it/noaibottidicapodanno  ad oggi sono oltre 7000 gli italiani che hanno sottoscritto la petizione proposta da AIDAA e l’obiettivo è superare abbondantemente la quota di 10.000 firme entro la fine dell’Anno.

A PARTIRE DA DOPO NATALE PUBBLICHEREMO CON AGGIORNAMENTI QUOTIDIANI L’ELENCO DEI COMUNI CHE HANNO EMESSO LE ORDINANZE PER VIETARE I BOTTI DI CAPODANNO. E ALLO STESSO TEMPO CHIEDIAMO DI ESSERE INFORMATI SE IL VOSTRO COMUNE DECIDE DI ADERIRE A QUESTA INIZIATIVA.

 Roma – (22 dicembre 2011)

Lorenzo Croce
Presidente Nazionale Aidaa
Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente

http://aidaa-animaliambiente.blogspot.com/2011/12/830-comuni-italiani-vietano-i-botti-di.html

Annunci

68 risposte a “830 comuni italiani vietano i botti di capodanno

  1. Sara Pranteddu

    Inutile spreco ….

  2. belli patrizia

    sono d’accordissimo, firmerò la petizione,infatti ritengo che i botti siano la cosa più stupida che esiste, sia per i danni che provocano, sia per i soldi che gli stupidi ci buttano.

  3. fabiana romanutti

    finalmente, un primo passo avanti, gli animali si terrorizzano in modo inconsulto e scappano, io ne ho preso uno al canile senza un occhio causa botti…

  4. Ci pensino i sindaci, sopratutto del savonese, dopo gli incendi di Natale nel Vadese, probabilmente dovuti proprio allo scoppio di petardi in zone boschive o periferiche vicino alla macchia.
    Che ci pensino anche genitori e ragazzi, perché quando eravamo noi e loro ragazzi, solo alcuni negozi li vendevano e non a minorenni.
    Invece ora con la liberalizzazione chiunque li può vendere.
    Se si riempie il mercato, si imbocca la vendita?
    Possibile che non ci siano alternative???

  5. Amici della Stube

    Che meraviglia . I miei cani sono terrorizzati ed anch’io non sopporto i botti . Non potrebbero abolirli ovunque e trovare forme più civili per festeggiare senza ledere i timpani e la tranquillità degli esseri viventi .

  6. In un momento di crisi generale è totalmente assurdo che si spendano milioni di euro nei ” Botti ” – Plaudo alla ” Petizione ” per la messa al bando totale dei ” Botti di Capodanno “

  7. era ora

  8. Speriamo che la smettano con questi botti!! Sprecano tanti soldi, spaventano e feriscono gli animali e fanno spendere soldi agli ospedali perché tutti gli anni ci sono persone che si fanno male.

  9. Giusto! Dovrebbero essere 8300, 83000 i comuni che vietano i botti di capodanno. Bene, bravi, bis!

  10. ma per favoreee!!!! fossero davvero questi 20 minuti in 365 giorni ke fanno tutti sti “danni!” soldi sprecati??? non mi sembra vengano presi dalle vostre tasche!!! fanno male???? e allora xke non ci mettiamo anke le sigarette, l’alcool ecc mi sembra ke questi creino danni ben piu gravi di qualche botto!!! ma per favoreeeeeee!!!!!!!!

    • hai ragione ma incominciamo con questo poi con il vietare la caccia, il non abbandonare gli animali, insomma ci vuole + responsabilità civile, quindi un plauso a quei8300 comuni e come dice Paolo speriamo che ne siano 83000. renato

    • A me non importa un accidente del modo in cui la gente vuole buttare i propri soldi, ma dell’unica vita di anche un solo pettirosso spiaccicato contro al muro mi interessa eccome, per non parlare delle mie preziose orecchie che per 365 gg all’anno non fanno danno a nessuno. Così come si è stabilito che i miei polmoni hanno diritto a non subire i divertimenti altrui, così pure il resto di me ha quell’imprescindibile diritto:-) Le tradizioni stupide si possono cambiare, la qualità della vita si può migliorare.
      Si chiudessero in un bunker insonorizzato a spararsi nelle orecchie!

    • @Paolo
      censurare non è mai una bella cosa, cerco di farlo il meno possibile..

    • eskimomoderato

      mi spiace per te che non hai nessun senso civico e rispetto per gli animali. Il tuo indignato “ma per favore… gridato” lo rinvio alla mittente e te lo riprendi amplificato!!!!

    • Daniela Pastore

      ognuno è libero di farsi del male ed uccidersi come vuole, senza però nuocere in nessun modo nessun’altra vita!

    • ma sai quanti animali muoiono x qsti botti???? le sigarette alcool ecc ecc è una scelta individuale e personalissima che si può anke nn condividere… ma essere costretti a sentire tt i botti e a vedere il tuo povero cane o gatto star male x qsto t assicuro che è orribile… x nn parlare appunto delle morti…!!!

    • Il fumo e l’alcool fanno male a chi ne fa uso e non agli altri,il paragone non regge. Per un paese civile al bando: botti, fucili, maltrattamenti, violenze di ogni genere….

  11. e parlando di animali appunto credo ne vengano ammazzati molti di piu x le strade!! e allora aboliamo la circolazione delle auto!!!!! e mi raccomando anke degli aerei ke magari qualche stormo non si vada a infilare su qualke turbina……. ma dai….

  12. il mio bassotto era talmente spaventato di botti che non permetteva neanche a me di uscire a vederli se mettevo un piede fuori al balcone abbaiava come un forsennato finché non rientravo

  13. sono d’accordo ho un cane che in occasioni di feste con botti se non siamo a casa al ritorno lo troviamo con la bocca insanguinata e l segni dei denti nella maniglia di ferro del portone di casa..senza contare e forse la cosa più grave ,in occasione di una festa di compleanno in una piscina comunale poco distante da casa
    alle ore 23,30 si è fatto uso fuochi di artificio con conseguenza che mio nipotino di 10 mesi si è svegliato con urla e in uno stato di terrore che ancora oggi dopo 8 mesi si ripete quasi tutte le notti. PERTANTO UNIAMOCI E FERMIAMO QUESTA STUPIDITà……franco sbarzaglia Castelbolognese RA

  14. Ho firmato la petizione, sperando davvero possa servire a togliere i botti e non solo quelli di capodanno.

  15. è tanto che ci pensavo anche per vietare i botti delle feste paesane che si inventino altre faccende per rallegrare la vista

  16. Emanuela Pasqua

    Io ho già firmato giorni addietro, sono contenta che qualcosa nelle coscienze si smuove! Bene per i comuni che hanno già messo il divieto .

  17. Ma smettetela moralisti, ambientalisti state rompendo con le vostre considerazioni!!! Faremo come dite voi!!! Nn faremo i botti nn andremo a pesca nn daremo a cacci nn daremo a fare le vacanze nei paesi tropicali per nn usare l’aereo nn faremo i rally non faremo un cazzo staremo a casa a fare la calza con la nonna….ora anche i. botti di san silvestro!!! Vergonatevi!! A me personalmente, i miei cani abbaiano dala gioia i miei 10 canarini nn sono mai morti le tartarughe per 10min escono contente dal letargo…. ma fatemi piacere altra buffala italiana creata dagli ambientalisti e verdi del c…. Scusate a volte esagerate!!! come tante altre cose…..unica cosa usarli con prudenza lontano dai bambini e prendere quelli sicuri e nn abusare. Buon anno a tutti

    • Così egoista? peccato, potevi fare meglio, magari affermando che gli italiani sono tutti stupidi. Come fece un certo Silvio Berlusconi qualche tempo addietro,

    • …infatti …un mondo senza caccia , senza pesca e senza botti a capodanno… sarebbe sicuramente un mondo + civile!!!

    • Non posso non essere d’accordo. Basta usarli con prudenza, ma arrivare a multare chiunque li utilizzi (o li trasporti!!!) è assolutamente esagerato.

  18. Nel frattempo la petizione: http://www.firmiamo.it/noaibottidicapodanno , ha superato le 8.000 firme..

  19. Nessun ristorante vegan a Modena….Il più vicino devo andarre a Milano…Come si fa ?

  20. MONICA CAPPELLO

    Sono pienamente d’accordo! I botti di Capodanno sono un “divertimento”, a mio parere, superfluo e facilmente rinunciabile…per la salute dei nostri amici animali e non solo !! Così anche i miei due dolcissimi gerbilli possono stare tranquilli…
    Come PSICOLOGA, posso affermare che forse il ricercare questo tipo di divertimento nocivo, nasconde un’ insoddisfazione psicologica, colmata dal voler “farsi sentire” in un modo decisamente non appropriato…

    Dott.ssa MONICA CAPPELLO – TORINO

    • mancava la dottoressa che psicanalizzasse un campione mooolto di parte della popolazione!! ritengo che come dicevano i nostri avi “in medio virtus”. Anche se ormai il buon senso e l’equilibrio sono diventati merce deperibile!!!

  21. Daniela Pastore

    …sono uno stupidissimo e pericolosissimo spreco di denaro! Avevo una cagnolina che era terrorizzata…dovevo stringerla forte forte e sentivo il suo cuoricino battere all’impazzata:(((

  22. Franco Innocenti

    Vietare i botti per capodanno va bene, ma non basta e non solo per il rispetto degli animali che patiscono, che s’impauriscono che ci muoiono, che fuggono ecc. e che non sanno difendersi nè protestare contro l’ “homo idiotus” elettosi padrone del creato, ma anche per tutti quegli esseri umani che non buttano via il denaro per i botti e che i botti anche loro subiscono senza avere la possibilità di dire che non vorrebbero sentirli nè a capodanno, nè a ferragosto; e se qualcuno pensa che con i botti si possa segnalare la propria presenza nel mondo (non è vero che si fa per salutare il nuovo anno; l’anno nuovo non ha bisogno di saluti, lui verrà e farà comunque quel che gli pare) si possono scegliere altri modi più urbani, più apprezzati (vedi il destinare i quattrini spesi per i botti a chi non ha un soldo per mangiare) e… anche meno pericolosi salvando qualche arto e qualche vita di più.

  23. dico anch’io basta a questa incivilta’ dei botti a capodanno……i festeggiamenti sono altri……

  24. dico una cosa sola, io i fuochi di capodanno non li sparo, ma sono sicuro che in mezzo a questa gente che è contraria, la maggior parte nei fine settimana sono in discoteca, hanno mega impianti audio in auto, e poi fanno tanto demagogia!!! ma siate più seri!!!!

  25. si condivido fermamente al divieto dei botti x vari motivi…..ogni anno gente ke muore o rimane gravemente ferita,incendi vari,x nn parlare dei nostri amici a quattro zampe ke rimangono terrorizati …. sta gente ke nn aspetta altro ke sparare botti il primo dell’anno….dovrebbero solo fare una cosa …..infilarseli a quel posto ed esplodere assieme alloro…………gente ci si puo’ divertire anke senza botti…..e con la crisi ke c’è usateli diversmente i soldi…..magari una bella mangiata con amici….BUON 2012 a tutti…………

  26. simona caruccia

    a favore dei botti, se disturbano i vostri cani, mettete loro dei tappi alle orecchie

  27. Il mondo ha bisogno di PACE,distruggiamo tutto ciò che fà rumore….La vita è sacra,ascoltiamo i rumori della natura…e una musica dolce per i nostri cuori e la nostra anima,festeggiamo con Gioia e Amore l’arrivo del nuovo anno!
    B*U*O*N A*N*N*O!

  28. I botti faranno morire di crepacuore il mio cane, perfavore piantatela! Sarete comunque i più virili della festa..

  29. io sparo e me la sucateeeeeeeeee

  30. Più che altro mi preoccuperei della gente che ci rimane secca o mutilata. Non credo che vietando i botti pensassero ai quadrupedi, ma ai bipedi scemi.

  31. 830 comuni intelligenti !

  32. accantoalcamino

    E fanno bene!!!

  33. fioretta ferrari

    Bravi i comuni che lo fanno, anzi dovrebbe essere obbligatorio! pericolosi, costosi e dannosi! Abbasso i botti di Capodanno!

  34. IL COMUNE DI BOISSANO,IN PROVINCIA DI SAVONA,HA ADERITO.COME CITTADINA E COME COORDINATORE REGIONALE DELL’AINA LIGURIA RINGRAZIO IL NOSTRO SINDACO,SIGNORA RITA OLIVARI E TUTTA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE!

  35. Ma per caso c’è una lista di questi comuni che hanno detto NO ai botti?

  36. mm..a sto punto dovrebbero abolire anche i fuochi d’artificio…e non credo che avverrà mai…

  37. si e giusto chiudere le aziende pirotecniche…e aggiungiamo altri disoccupati…. togliamo tradizioni inutili e preoccupiamoci di 4 botti….forse sarebbe meglio preoccuparsi di altro..

  38. Antonio MoladiBari

    SONO D’ACCORDO. —————SEGNALO CHE OGGI 29/12/2011 RADIO-ITALIA INTORNO ALLE 13,30 HA SUGGERITO AI RADIO-ASCOLTATORI DI SPARARE I BOTTI IL GIORNO 30, VISTO CHE NON SONO VIETATI. SE POTETE INTERVENITE PRESSO LA DIREZIONE , CERTI CONSIGLI NON VANNO DATI. Grazie e Buon Anno a Voi.

  39. Io credo che sia la cosa giusta da fare ma in tutti i comuni d’ Italia

  40. Nel comune di Modena i botti sono vietati SOLO in centro storico, perchè ci saranno una serie di concerti, quindi se c’è scritto SOLO in centro storico, suppongo che i botti si sentiranno in giro 😉
    W i BOTTI

  41. Ho sempre detestato i botti. Ma questa storia di vietarli per i poveri animali, per gli anziani… a me sembra una sciocchezza… la solita depravazione della società moderna.

  42. vorrei sapere perché solo al nord e no al sud??

  43. Favorevole o contrario che possa essere, e ammettendo che posso essere contento per il mio bel cagnaccio, trovo ASSURDO che tale provvedimento venga preso in molti comuni negli ultimi giorni di dicembre.
    Il famigerato “spreco di denaro” è solo relativo. Se è vero che l’utilizzatore finale brucia letteralmente i propri soldi, tutta la catena di produzione ne è interessata (Produttori/importatori, rete di smercio, venditori al dettaglio, esperti pirotecnici etc).
    A questo punto è uno spreco di denaro qualsiasi cosa non sia strettamente necessaria. E sono estremamente poche dette cose. (Tecnicamente star qui a parlare è una perdita di tempo e il tempo può essere impiegato meglio o in maniera più redditizia).

    La storia degli anziani poi mi lascia perplesso… son stati i primi ad utilizzarli e che hanno insegnato ai giovani a farlo.

    Ma ripeto, è truffaldino aver tirato fuori tutta questa storia a pochi giorni da capodanno quando chi doveva comprare i botti lo aveva GIA’ FATTO! E ora? La gente li farà saltare in altri momenti, non avendo quindi risolto nulla (e questo lo dico a malincuore).

    Cordiali saluti e buone feste
    (Ps. sia inteso, sono critico, ma non contrario a questa iniziativa)

  44. Finalmente un atto di civiltà verso gli altri esseri viventi.

  45. io non trovo giusto che se qualcuno ha un animale gli altri non debbano fare i botti per non far spaventare i loro animali domestici.E magari sono quegli animali che durante il resto dell’anno rompono le scatole ai vicini.Però li bisogna sopportare e non si può dir nulla invece i botti si devono togliere. Non ne vado pazza se se il mio comune li dovesse vietare li sparerei ancora di più! Poi che vengano arrestarmi! non si vedono carabinieri e polizia quando succedono cose ben più gravi figuriamoci a capodanno per i botti!

    • leggendo il tuo commento mi è venuto un nervoso tremendo, dammi un buon motivo per sparare degli inutili e pericolosi botti. io non ci trovo nulla di positivo. è ora di eliminarli completamente.

  46. sono d’accordo con silvia!! se io ho un animale in casa è mia premura far si che non si spaventi non che condiziono mezzo mondo a fare una cosa che magari non gli riguarda…se sono un buon padrone metto il cane o il gatto in una stanza chiuso con la tv o musica alta…e per favore non diciamo altre fesserie!!!! per quanto riguarda inutili e pericolosi botti questo è responsabilità della singola persona di volerlo fare!