Congresso internazionale di Nutrizione Vegetariana

Congresso internazionale di Nutrizione Vegetariana

A Roma, il 18-19 ottobre, primo congresso organizzato da SINVE.

L’uomo, nella sua storia evolutiva, ha accolto come cibi molte specie naturali vegetali e animali: ha selezionato quelle più vantaggiose, è arrivato a gestirne il patrimonio genetico, a modificarne caratteri e qualità nutrizionali.

Nelle società avanzate va emergendo una viva sensibilità verso tutto ciò che è “naturale” e il cui uso e consumo agevoli la vita, promuova il benessere, preservi la salute e non danneggi l’ambiente; il vegetarismo è, fra gli stili alimentari dell’uomo, quello che più si avvicina a tali aspirazioni.

Innumerevoli studi pubblicati su riviste scientifiche hanno evidenziato che i principi nutritivi derivati dalle piante e dai loro prodotti possono prevenire e curare malattie cardiovascolari, diabete, obesità e, inoltre, ridurre il rischio per molteplici tipi di neoplasie.

Rapporti ufficiali della FAO e dell’ONU indicano nell’allevamento animale e in tutto ciò che vi ruota intorno la fonte principale di produzione di gas serra all’origine dell’attuale crisi climatica: un’alimentazione basata sulle piante contribuisce a salvare il pianeta e le diverse forme di vita che lo abitano.

Vegetarismo è anche, per l’uomo, rispettare i diritti degli altri animali, riconoscere il loro interesse a non soffrire, a non essere mutilati, a non essere confinati: è l’umanità che si esprime e afferma i propri valori etici riconoscendo i suoi stessi diritti all’altro da sé, al naturalmente diverso e necessariamente simile.

Nel mondo intero va crescendo il numero dei vegetariani; in Italia, il 7% della popolazione si nutre esclusivamente o prevalentemente di cibi vegetali (dati Eurispes).

La Società Italiana di Nutrizione Vegetariana-SINVE ha voluto organizzare, nel cuore di Roma, il 18-19 ottobre 2012, il suo Primo Congresso Internazionale. Vi parteciperanno esponenti di organizzazioni mondiali, medici e scienziati di varie nazionalità fra i maggiori esperti in ciascuno degli argomenti trattati.

Si riferirà sulla fisiologia e sui caratteri botanici delle piante edibili; sulle specie vegetali autoctone per la penisola italiana e sui loro caratteri nutrizionali; sugli effetti che diete vegetariane possono avere sulla salute di adulti e bambini; si evidenzieranno le proprietà nutrizionali di cibi ottenuti con pratiche agricole tradizionali, biologiche e attraverso manipolazioni genetiche; si parlerà delle eccellenze enogastronomiche della tradizione italiana.

Una sessione sarà dedicata all’impatto delle pratiche umane sui sistemi ecologici e ai modi per limitarne le ricadute negative; saremo intrattenuti sulle più recenti metodiche pedagogiche finalizzate a trasmettere a bambini e giovani quelle conoscenze che possano rendere consapevoli le loro scelte e i loro comportamenti sociali; si farà il punto sui mezzi di comunicazione consultabili (libri, web, ecc.) al fine di migliorare le nostre conoscenze sulla nutrizione e sul vegetarismo in particolare. Di questo e di altro si riferirà e discuterà in ambito congressuale.

Il mio auspicio è di ritrovarci in tanti, al fine di apprendere qualcosa in più che ci renda più capaci di fare nostro ed estendere ad altri quanto possa contribuire a rendere più armonico e sereno il rapporto dell’uomo con la natura.

Vincenzino Siani
Presidente Società Italiana di Nutrizione Vegetariana-SINVE

Riferimenti:
Segreteria Organizzativa
TS Congress
via Nizza, 45
00198 Roma
Tel +39 06 85355590
Fax +39 06 85356060
e-mail: veg-italy2012@ptsroma.it

http://www.sinve.org/

Annunci

2 risposte a “Congresso internazionale di Nutrizione Vegetariana

  1. ciao ,
    vorrei chiedere se ci sono dei requisiti per potere partecipare a questo convenio ???? e come e da quando possiamo fare l’iscrizione ?
    grazieeeeeeee mille

  2. Ciao Lucercia,
    devi contattare la segreteria organizzativa tramite email o telefono, i riferimenti sono in coda all’articolo 🙂