La dieta di Eva

E’ uscito il libro: “La dieta di EVA – Come disobbedire in cucina e guadagnarsi il paradiso!”
di Aida Vittoria Éltanin

E’ un libro che con un linguaggio semplice vuole dare le BASI, quelle che dovrebbero insegnarci a scuola, sui nutrienti piu’ importanti, sul perchè latte, carne, uova e pesce non siano ideali per l’essere umano, sul bisogno di tornare alle nostre radici alimentari e osservare le grandi scimmie a noi piu’ simili e come aumentare la frutta, sia da vegani sia per chi volesse diventare (tornare!) ad essere frugivoro come natura ci suggerisce, ma facendolo in modo graduale.

Nelle prime due sezioni spiega come e perchè fare una transizione sia a una dieta senza prodotti animali tradizionale, sia a una crudista-fruttariana, che richiede piu’ tempo e nell’ultima ci sono 100 ricette sia vegane, sia crudiste-fruttariane, TUTTE rigorosamente SENZA tofu, seitan & co. (cibi che spesso allontanano dalla scelta vegan molte persone)

Aida Vittoria Éltanin

L’autrice Aida Vittoria Éltanin
è un’animalista, un’insegnante di cucina vegana e un’appassionata di nutrizione che ha come missione quella di promuovere il ritorno alla frugalità in cucina e a un’alimentazione vegetale basata sulla frutta. Attraverso le sue conoscenze, il suo approccio pragmatico, un entusiasmo contagioso e un linguaggio semplice, ha ispirato molte persone a cambiare alimentazione, facendo luce sui troppi miti e i dubbi che ancora circondano questa dieta. L’autrice ha conseguito un certificato post-laurea in “Salute delle Donne” presso l’Università di Medicina di Melbourne, in Australia. È la fondatrice del sito “Ignoranza-Bestiale” per insegnanti e genitori e tiene delle seguitissime lezioni di cucina vegana e fruttariana in collaborazione con varie associazioni italiane.

Per info:
info@la-dieta-di-eva

http://www.la-dieta-di-eva.com/

Annunci

3 risposte a “La dieta di Eva

  1. Sono proprio curiosa di leggerlo 😀

  2. Interessante questa cosa sul seitan e sul tofu. Io adesso che ci penso non li mangio mai…stasera mi sono fatto delle lenticchie al curry e pomodorini freschi, così buone che ho bisogno di farmi i complimenti da solo.

    I migliori auguri a questo libro!

  3. finalmente (e per vie traverse) sono entrata in possesso di questo libro…sono curiosissima e lo sto già spulciando! 🙂