Nina

Nina è uno di quei cani che nascono invisibili, vivono invisibili e probabilmente moriranno  invisibili…

quelle vite senza senso, vite non vissute di cui noi per un attimo ne abbiamo letto la poesia..
 
Nina era una cagnolina di strada, una randagina dall’aria sbarazzina, una cagnolina nera  smilzetta e un pò spettinata, di quelle  che non attirano l’attenzione…
una di quelle cagnoline che nessuno sceglie di portarsi  a casa.
 
Un giorno è stata accalappiata insieme ad altri sfortunati come lei, e sbattuta senza appello in una delle tante celle di un canile sperduto.
La reclusione, i latrati assordanti di centinaia di disperati come lei e la paura di questo luogo infernale..
hanno spinto Nina a scappare dal suo box!!

Ma la fuga disperata di Nina si è conclusa tristemente in un box  a prova di evasione… sbarre ovunque, sbarre anche sul cielo..
 
Nina ora trema  in un angolo della sua prigione.. atterrita da rumori metallici, latrati, gesti paurosi di uomini sconosciuti..
il pelo bagnato dalla neve che si ghiaccia addosso.. sul suo corpicino pelle e ossa che a fatica  si difende dal freddo..
 
negli occhi  il terrore  di quello che ancora potrà capitarle.
 
Nina mi guarda terrorizzata camminando su e giù, vorrebbe avvicinarsi a me nel dubbio  che la mia voce dolce sia davvero una speranza… ma la paura è tanta da spingerla a movimenti compulsivi via da me..
finchè si blocca stremata  della sua stessa paura, annientata..
e mi trafigge con lo sguardo più dolce e più disperato  che io abbia mai visto..
una richiesta di aiuto che ti lacera l’anima.
 
Non riesco a dimenticare quello sguardo… non posso smettere di pensare che tra pochi giorni verrà di nuovo presa e incarcerata in un canile ancora più sperduto..
non posso non pensare che verrà inghiottita  dal terrore e dalla disperazione in cui  vivrà per sempre.. in una cella di un canile dimenticato,
fino a che finalmente morirà…  invisibile al mondo come è sempre stata.
 
Nina è giovane,  terrorizzata….ma nei suoi occhi ho letto una dolcezza immensa, che donerà senza riserve a chi le ridarà la vita..
 
Apriamo la gabbia di Nina prima che sia troppo tardi… anche uno stallo è sufficiente per salvarla.
 
Adottabile in tutto il centro nord italia con controlli pre e postaffido. Nina è una taglia media molto contenuta, circa 15 kg. 
 
Cristina tel.3334930081  vetromorfosi.design@libero.it

Annunci

Una risposta a “Nina

  1. rossella pagliano

    EVASA!!!
    Nina ,evasa dal canile, è sperduta tra lemontagne con un branco di cani selvatici…. vuole essere libera..