Charlie

L’ultima cosa che il papà umano di Charlie ha detto alla sua vicina, prima di essere portato in un ospizio, è stata: “ti prego, trova una famiglia per Charlie, non farlo portare in canile!!”

La vicina, disperata, dopo aver fatto diversi tentativi di tenerlo con sè e i suoi altri due cani – che lo aggrediscono – si è rivolta piangendo a noi, per trovare qualcuno che possa aiutare lei e questo piccolo vecchietto.

I figli del proprietario non hanno intenzione di tenerlo, e Charlie rischia di rimanere chiuso in casa per giorni di fila, senza che nessuno si possa occupare di lui.

La cosa è urgente, nei prossimi giorni di ponte non ci sarà nessuno e lui sarà completamente solo.

Si tratta di uno yorkshire di circa 12 anni, sui 6/7 kg.  Ha urgentissimo bisogno di una nuova casa, ovviamente, ma se si potesse anche trovare uno stallo temporaneo in attesa di adozione sarebbe già qualcosa.

Si trova a Roma, per l’adozione possiamo spostarci ma per lo stallo preferiremmo in zona, perchè occorre fare in fretta!

Vi  prego di aiutare Charlie, diffondete il più possibile questo messaggio!!

Per info e adozione
cuoredicane@gmail.com tel 3936095360

Grazie a tutti Loredana

Annunci

I commenti sono chiusi.