Gara di dolci vegan

Gara nazionale di dolci vegan – Da lunedì 1 aprile a giugno 2013. In tutta Italia

Gara di dolcivegan

Ecco come organizzare questa giornata in varie città d’Italia nei mesi compresi fra aprile e giugno 2013.

L’iniziativa ha come scopo mostrare quanto è buona la cucina vegan e come è facile realizzare qualsiasi piatto in versione “cruelty free”; nella pratica, consiste nell’organizzare una gara di dolci cruelty-free nel maggior numero possibile di città.

In questa pagina raccogliamo le indicazioni pratiche per organizzare il contest e forniamo tutti i dettagli sui materiali necessari, specificando come richiederli; per ogni città coinvolta nell’iniziativa sarà indicata la data e il luogo e il recapito di riferimento degli attivisti che la organizzano in prima persona.

http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=1358

Perché partecipare

E’ un’iniziativa utile a dimostrare quanto facile e normale sia la scelta vegan e come non si debba rinunciare assolutamente a nulla, ma solo cambiare abitudini e qualche ingrediente nelle ricette.

E’ un’ottima occasione per far riflettere le persone, facendo capire che anche con un semplice dolce si può essere complici della crudeltà verso gli animali o, al contrario, essere rispettosi della vita degli altri esseri viventi.

E’ importante trasmettere questi messaggi per far vedere che siamo in tanti a non considerare affatto “normale” trucidare animali per un dolce o per qualsiasi altra portata di un pasto. Con iniziative come questa comunichiamo alle persone che sfruttare gli altri animali non è un qualcosa di ineluttabile, ma è qualcosa che possiamo fermare con la nostra volontà e che è semplicissimo!

Foto e testimonianze dello scorso anno

Date un’occhiata alle foto e alle testimonianze delle gare già organizzate:

Gara organizzata a Mestre, con spiegazioni e foto

Foto della gara organizzata a Torino

Come partecipare

Tutti possono partecipare: non serve essere un’associazione, basta anche un gruppo informale o anche solo 2 persone, basta aver voglia di dedicarci un po’ di tempo!

Il luogo:
l’aspetto più importante è trovare una location; deve evidentemente essere adatta a ricevere pubblico, con i servizi igienici, tavoli dove appoggiare i dolci ed eventualmente anche delle sedie; se la gara è all’aperto, si può mangiare in piedi, in mezzo al verde. Non è indispensabile un bar in quanto gli organizzatori possono prevedere di offrire da bere (succhi di frutta, the freddo, ecc.).

Il gruppo di volontari si deve occupare dell’allestimento, del ricevimento e registrazione dei partecipanti con i relativi dolci e delle fotografie ai dolci prima di partire con la gara, tutto in modo da poter agevolmente inoltrare foto e dati dei vincitori per lo spareggio nazionale.

Scarica il regolamento con tutte le istruzioni dettagliate!

La pubblicità:
il secondo aspetto è quello della pubblicizzazione; molto importante inviare comunicati stampa alle redazioni di quotidiani, radio, tv locali della vostra provincia: in questo modo potrete far venire più gente all’evento, ma soprattutto potrete veicolare il messaggio anche a chi non passerà di lì quel giorno. Richiedeteci una bozza di comunicato da inviare.

Inoltre, potete pubblicizzare l’evento con una locandina da affiggere nei negozi nella vostra città. A questo scopo abbiamo preparato una locandina, uguali per tutti, in cui basterà aggiungere a pennerello la data, il posto preciso, l’orario e i vostri contatti. Le locandine verranno inviate gratuitamente. Naturalmente, ciascuno potrà prepararsi una sua locandina, se lo preferisce.

La pubblicizzazione serve sia per trovare i “concorrenti” che il pubblico che parteciperà assaggiando le torte.

Clicca sull’immagine per vedere un’anteprima della locandina.

Le foto:
è molto importante scattare le foto ai dolci prima che venganno affettati. Consigliamo di nominare un responsabile per questa mansione, che deve essere un bravo fotografo, e che si occuperà di fotografare tutti i dolci in gara prima della partenza con gli assaggi. La foto della torta vincitrice verrà messa on line.

Cosa offriamo

Come AgireOra Network offriamo, ai gruppi che aderiranno all’iniziativa nazionale:

– pubblicizzazione dell’evento sul sito, Facebook, twitter, comunicato stampa nazionale;

– locandina gratuita nella quantità che richiederete;

– pacchetto gratuito di materiali informativi (opuscoli, pieghevoli) da mettere a disposizione del pubblico e locandine e manifesti informativi da esporre sul posto;

– consulenza per eventuali dubbi (verrà fornita da chi ha già organizzato eventi del genere).

Cosa chiediamo

– di indicarci data, luogo, mail di riferimento per il vostro evento, nonché il numero di locandine che vi servono e l’indirizzo a cui spedire locandine e materiali informativi; mandate queste informazioni a Silvia, che gestirà l’evento nazionale: silvia.voltolini@gmail.com

– di inviarci, dopo l’evento, le foto dei dolci, una testimonianza, e i risultati dello spoglio delle schede (vale a dire quanti voti ha ricevuto ciascun dolce in gara).

Città aderenti e recapiti

Scriveteci per darci notizie dell’organizzazione della gara, indicando il vostro recapito per farvi contattare da altri attivisti nella vostra città!
Per aderire, scrivere a Silvia:
silvia.voltolini@gmail.com

Per la gara di dolci vegan nazionale, tutti gli appuntamenti locali sono elencati in fondo alla pagina:
http://www.agireora.org/info/news_dett.php?id=1358

 

I commenti sono chiusi.