tema libero

Pagina dedicata a svariati argomenti.

In questa pagina si possono postare commenti liberi, purchè si rispetti le semplici regole:

niente parolacce, insulti, offese di nessun tipo.

I commenti che non rispetteranno queste semplicissime regole verranno rimossi.

Buon divertimento 🙂

Annunci

36 risposte a “tema libero

  1. Oh che bello sono il primo!

    @lucertola: sì bisogna fare un account su google, peccato avrei letto volentieri il tuo commento

    @daria: grazie per questo spazio che sembra adatto ai miei deliri!

    Un abbraccio ciao!

  2. Wow Daria, grande! 😀

  3. Daria, posso farti una domanda un po’ indiscreta? Una mia curiosità, visto che anche quando scrivevamo dall’altra parte non lo hai mai detto… quanti anni hai? 😀 Me curiosona!

  4. Domanda di riserva?
    Perchè mi fai queste domande crudeli?
    😀

  5. Ma daaaaiiiii!!! Allora, ti dico la mia età: 30 anni. Tu ne hai sicuramente meno… dai, spara!!! 😀

  6. Eh si ma io gia lo sapevo quanti anni hai, lo avevi detto nel forum 😛

  7. Addirittura me lo dici in privato??? Eheh, mah! Va ben, domani la mando, ormai voglio scoprire questo gran segreto! Però adesso che hai creato tutta quest’aura di mistero devi averne almeno 95! Sennò non vale! 😀
    Scherzo eh Daria.
    Buonanotte! 🙂

  8. Avevate mai visto questo video?

  9. Ascolto la radio 1 olandese, per esercitare la lingua. Guarda caso proprio oggi becco per caso un programma che divulga la dieta vegetariana. Un cuoco vegetariano, di origine egiziana o marocchina, spiega le proprietà dei legumi. Quanto possano al 100 per cento sostituire le proteine animali. Illustra alcune maniere di cucinarli. La giornalista è incuriosita, fa molte domande.
    Da un lato sono contento, naturalmente, che se ne parli, alle otto di sera sul primo canale radiofonico.
    Dall’altro mi viene la purtroppo immancabile tristezza. Ma possibile che ancora bisogna spiegare queste cose?
    Perchè la gente queste cose non le sa? Me lo sono chiesto.
    E la domanda diventa: come fa un essere umano nel corso della sua vita a non porsi il problema? Autonomamente, intendo. Senza che ci sia qualcuno a spiegargli che i legumi eccetera eccetera.
    Come è possibile?

    Ho lavorato a lungo nel settore sanitario. Ho avuto a che fare con molte persone anziane. Moltissime.
    Quante di loro, persone di 70, 80, 90 e passa anni, si sono mai poste nella loro vita il problema di mangiare gli animali?
    Macchè, continuano a divorare animali fino alla tomba. Incuranti.
    E magari pregando ossessivamente le loro madonnine.
    Una vita intera a divorare animali, a torturare animali. Senza mai essersi posti la domanda. E’ la domanda, che manca.

    Non mi piace la razza umana.
    C’è qualcosa che non va nel genere umano. Chi mi parla di evoluzione mi fa proprio noia. Ma quale evoluzione?
    Non c’è mai stata nessuna evoluzione, e non ci sarà.
    Gli animali sono la nostra cartina di tornasole.
    Questi esseri meravigliosi che noi torturiamo e divoriamo, attraverso la loro immane sofferenza ci dicono chi siamo.

    La razza umana fa schifo. Non è, solo, l’affermazione estetico letteraria di un appassionato di Bukowski. Non è, solo, lo sfogo di una persona delusa dai propri simili. Non è, solo, il delirio di un Troll Delirante. La razza umana fa proprio schifo. Persino tra i vegani scopri che c’è il marcio. Ti prendi delle inculate pure tra i vegani! (scusa Daria, si può usare qui la parola “vegani”?)

    Un abbraccio a tutti! Viva gli animali!

    TD

  10. @Troll Delirante
    si, qui si può dire la parola “vegani” 😉

    hai ragione su tutto… l’unica cosa che posso dirti è che secondo me, tutto il male che facciamo ci ritorna addosso quintuplicato… la stessa cosa succede se facciamo del bene.
    Quindi credo non valga la pena spendere energie per prendersela con caio e sempronio… se hanno fatto del male ad altri esseri viventi senzienti, animali umani compresi, il male prima o poi si ritorcerà contro di loro.
    Meglio quindi concentrarsi nel fare qualcosa di buono per chi ne ha bisogno. Io almeno la penso così…

    senti ma sei riuscito a fare almeno una faccina? 🙂

    @Lucertola
    dolcissimo il video… 😛

  11. Ciao a tutti, vorrei chiedervi una cosa, sicuramente ne sapete più di me…
    Sto cercando qualche maglietta carina che abbia stampato sopra qualcosa che richiama/propaganda i temi animalisti e/o veg*ani, soprattutto animalisti. Mi sapete consigliare qualche sito, reale o virtuale, dove trovare quello che cerco? Thanks! 😉

  12. Grazie, ora guardo bene.

  13. Per quanto riguarda le magliette con tema veg/animaliste, è molto bello il catalogo di AgireOra: http://www.agireoraedizioni.org/catalogo/abbigliamento-gadget/magliette/

  14. Daria tutto ok? Sei così silenziosa ultimamente 🙂

  15. Ciao cara Lucertolina.. 🙂
    si tutto bene grazie,
    mi scuso se sono silenziosa, sono un po’ presa dal lavoro..è solo questo. Tu tutto bene
    😉

  16. Eh, ma mica ti devi scusare! L’importante è che sia tutto a posto, certo, sarebbero state meglio le vacanze del lavoro ma… meno male che il lavoro c’è!
    Io tutto bene, mal di gola “chilometrico” a parte 🙂

  17. Mal di gola, quanto è fastidioso, fai attenzione all’aria condizionata e agli sbalzi di temperatura… 🙂
    ps: si il lavoro è una barba ma menomale che c’è 😉

  18. ho conosciuto solo oggi questo sito e me ne vergogno…
    ma è veramente bello trovarsi accanto a persone uguali a me e con lo stesso rispetto per gli animali…
    posso recuperare il tempo perduto?
    avete un forum dove conoscere atra genet vegana? vegetariana?
    se si vorrei informazioni riguardanti

  19. grazie veramente tanto per la tua gentilezza
    w la natura

  20. cio risono i ocè un luogo nella provincia id massa carrara dove o che s occupa di gattini abbandnai
    mi piacerebbe fare del volontariato per loro

  21. Ciao Daria, volevo segnalare una piccola cosa non proprio animalista ma che mi ha toccato il cuore:
    la cantante Giorgia ha dedicato un brano del suo ultimo album al suo gatto Filippo, “volato via” dopo 11 anni di vita insieme; il brano si intitola “Resta la musica”, e si youtube è possibile ascoltarlo qui: http://www.youtube.com/watch?v=Q8tuwVK-TBY
    Lei non è una delle mie cantanti preferite, anche se apprezzo la sua voce ed alcuni suoi brani, ma questa canzone è molto molto bella e, appunto, la dedica mi ha commossa e volevo condividere perché mi pare un gesto molto delicato che denota grande sensibilità 🙂

  22. Ciao Lucertola,
    non sapevo di questo fatto, ho anche io una gatta che vive com me da tantissimi anni… che adoro e non oso pensare a quando non ci sarà più.
    Ho ascoltato il brano di Giorgia, una vera e propria canzone d’amore, sembra scritta per un uomo… se non mi dicevi tu che è stata dedicata al suo gatto scomparso, non lo avrei mai immaginato. 🙂

  23. hei ragazzi la mia ppagallina ha un becco lungo lungo ripsetto agli altri…
    sapete se è per una nascita congenita oppure un aumento di calcio nel mangiare…

    comunque urge che la porti dal veterinario…
    ahn daria le ho dato il tuo nome non ti dispiace vero pensa è albina….

    grazie è un bellissimo sito

  24. Davvero hai chiamato daria la pappagallina? 😛 sono onorata 🙂
    A occhio ti direi che il becco lungo potrebbe essere congenito, tipo le persone con il naso più lungo… però potrei dire una cavolata, quindi senti il veterinario.

  25. yes thank you
    si l’ho chiamata propio come te…

  26. Lucertola grazie dell’info!
    Che tristezza leggere queste notizie…

  27. ma ce schifo di notizia è questa
    cm s fa a sopprimere delle faccine tanto simpaticheeeee

  28. daria tu sei anche su vegn home ? è uno splendido forummm

  29. Ciao Daria, ho provato a cliccare sulla foto di Duchessa, la gattina, ma il link non funziona, rimanda a un messaggio di errore, volevo avvisarti 🙂

  30. Sì, ora funziona 🙂

  31. Ciao Daria! interessante il tuo blog!!! FANTASTICO!!! che ne diresti? avresti voglia di diventare attivista in ROSA PER LA VITA Onlus Olistica per la PREVENZIONE e la cura dei tumori femminili? siamo in cerca di volontari e lo scopo di R.P.L.V. è quella di diffondere una nuova conoscenza dell’approccio alla malattia e cioè che è ora di guardare alla malattia come una “amica” che è arrivata a dirci qualcosa di noi che non vogliamo vedere…….si tratta quindi di ascoltarla e capire che cosa dobbiamo cambiare in noi per vivere finalmente sani e felici! cosa ne dici? mi aiuti anche a divulgare questa richiesta di volontari e soci? GRAZIE MILLE

Il Blog di Daria si è trasferito a questo indirizzo: http://dariavegan.altervista.org i commenti al blog attuale sono chiusi e https://dariavegan.wordpress.com resta disponibile solo per consultazione e reindirizzamento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...